Sampdoria Inter Live

Sampdoria Inter Live

Sampdoria Inter live 2-1

Inizio 1° tempo

9’ SKRINIAR! Sul corner che ne consegue lo slovacco viene premiato da un flipper e incrocia il suo destro: Audero resta immobile, ma il pallone sfuma a lato di circa un metro. Altra grande occasione per i nerazzurri.

10’ ON FIELD REVIEW! Sembra esserci un tocco di mano piuttosto netto di Morten Thorsby sugli sviluppi del calcio d’angolo: Valeri viene richiamato a bordocampo per rivedere le immagini.

11’ CALCIO DI RIGORE! Non ha dubbi Valeri, che indica il dischetto dopo aver rivisto le immagini al VAR. Inter che ha dunque subito l’occasione per sbloccarla: dal dischetto andrà Alexis Sánchez.

12’ AUDERO PARA IL RIGORE! Pessima l’esecuzione del cileno: conclusione debole e non sufficientemente angolata, Audero indovina l’angolo e riesce ad opporsi. Sulla ribattuta Young calcia a botta sicura con il mancino, ma trova la traversa!

15’ TONELLI! Traversa! Che avvio di partita: cross arcuato di Candreva, Tonelli si avvita nel cuore dell’area nerazzurra e colpisce molto bene di testa. Campanile che va a sbattere direttamente sul montante.

16’ CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA!

16’ Evidente il tocco di mano di Lautaro Martínez sulla battuta volante di Jankto: Valeri ammonisce l’argentino e indica il dischetto. L’impatto col pallone sembra però avvenire al di fuori dell’area: si attende l’intervento del VAR

17’ Com’era prevedibile, il VAR corregge la decisione iniziale di Paolo Valeri: Sampdoria che batterà dunque un calcio di punizione dall’interno della lunetta dell’area di rigore.

18’ CANDREVA! Sceglie la soluzione di potenza l’ex della partita, che calcia con il destra: la folta barriera organizzata da Samir Handanovic non si apre e assorbe l’urto. Nulla da fare per la Sampdoria.

23’ CALCIO DI RIGORE! Questa volta è confermato il penalty per la Sampdoria: ingenuo nell’occasione Niccolò Barella, che rimedia anche un’ammonizione

23’ NON SBAGLIA CANDREVA! SAMP IN VANTAGGIO!

28’ Hakimi approfitta di un errore di Augello e si invola lungo l’out di destra: il marocchino sbaglia però la rifinitura per Sánchez. Rammendo efficace di Adrien Silva, che adesso può ribaltare l’azione.

34’ Ancora un fallo di mano di Nicolò Barella, questa volta in prossimità della linea laterale. Nuova occasione da fermo per la Sampdoria, che porta i propri uomini a saltare nell’area dell’Inte

38’ SEGNA KEITA! HA RADDOPPIATO LA SAMPDORIA!

40’ Intervento molto ruvido di De Vrij su Keita, che rimane a terra dolorante. Calcione che costa all’olandese l’ammonizione. Ancora cinque minuti regolamentari in questo primo tempo, poi l’eventuale recupero.

45’ Sono tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara

45+2 LAUTARO! Che occasione per l’Inter: pallone telecomandato di Achraf Hakimi per l’argentino, che frusta di testa all’interno dell’area. Sfera che sibila il legno alla sinistra di Audero e finisce fuori.

Fine primo tempo.

Inizio secondo tempo

45‘ Fischia Valeri, inizia la ripresa! Antonio Conte opera subito un cambio: finisce qui la partita di Ashley Young, dentro al suo posto Ivan Perisic

47’ LAUTARO! Attacca subito a testa bassa la squadra di Antonio Conte: traversone arcuato dalla sinistra di Gagliardini, solita torsione felina di Lautaro, che manda il pallone fuori di un soffio.

51’ SANCHEZ! Iniziano a diventare parecchie le occasioni sciupate dall’Inter: campanile alzato dalla destra da Hakimi, Sánchez svetta tutto solo a centro area, ma colpisce male.

54’ SANCHEZ! Iniziano a diventare parecchie le occasioni sciupate dall’Inter: campanile alzato dalla destra da Hakimi, Sánchez svetta tutto solo a centro area, ma colpisce male.

57’ Primo giocatore sanzionato in casa Sampdoria: Thorsby allarga il gomito in un duello aereo con Skriniar e colpisce al volo lo slovacco. Valeri ferma il gioco e ammonisce il norvegese.

63’ Perfezionato il cambio: Lukaku rileva Roberto Gagliardini.

65’ GOL DI DE VRIJ! ACCORCIA L’INTER!

68’ Primo cambio per Ranieri, che inserisce Bereszynski: esce dal campo Tonelli.

70’ Esce dal campo, intanto, Alexis Sánchez: al suo posto Conte inserisce Eriksen.

74’ Doppio cambio in casa Samp: Adrien Silva lascia il posto ad Askildsen…

75’ dentro anche Léris, che rileva Jankto.

77’ PERISIC! Il croato svetta altissimo sul calcio d’angolo battuto da Christian Eriksen: il pallone esce di un soffio, ma c’è stata una deviazione decisiva di Léris. Sarà dunque nuovamente corner per i nerazzurri.

81’ Due cambi nell’Inter: D’Ambrosio sostituisce Skriniar e Vidal prende il posto di Barella

83’ PERISIC! Completamente dimenticato dalla difesa della Sampdoria, il croato frusta di testa e non inquadra la porta. Se la cava ancora la squadra di Ranieri, che sta resistendo agli assalti nerazzurri.

90’ Saranno cinque i minuti addizionali in questo secondo tempo.

90’ + 1 Proteste eccessive da parte di Hakimi per un fallo fischiato da Valeri in favore della Sampdoria: il marocchino viene sanzionato con un giallo. A breve entrerà in campo La Gumina.

90’ + 2 Come anticipato, entra in campo La Gumina: finisce qui la partita di Keita.

90’+4 D’Ambrosio resta a terra dopo un contrasto molto violento con Léris. Problemi ad un ginocchio per il difensore dell’Inter, che non può proseguire. Inter che chiude in dieci uomini.

Fine secondo tempo

Lascia un commento