Sampdoria Inter dove vederla e probabili formazioni

Sampdoria Inter dove vederla e probabili formazioni

Sampdoria-Inter sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport, sarà visibile sul canale numero 202, ovvero Sky Sport Serie A. La partita sarà trasmessa anche sul canale Sky Sport, posizione numero 252 del satellite. La partita tra Sampdoria e Inter potrà essere seguita  non soltanto in tv, ma anche in streaming come sempre: gli abbonati a Sky potranno infatti utilizzare l’applicazione gratuita SkyGo su dispositivi come computer, smartphone o tablet. Un’altra alternativa per assistere a Sampdoria-Inter è Now TV, tramite l’acquisto di uno dei pacchetti dedicati, purché comprenda ovviamente la partita in questione.

Probabili formazioni Sampdoria-Inter

Claudio Ranieri potrebbe dare un turno di riposo a Fabio Quagliarella. Davanti si giocano il posto La Gumina e Keita con Ramirez possibile supporto nel 4-4-1-1 blucerchiato. In mediana mancherà Ekdal, squalificato: pronto a subentrargli Adrien Silva. Bereszynski non è ancora al 100% ed è per questo che probabilmente a destra ci sarà ancora Yoshida. Sulla sinistra solito ballottaggio tra Jankto e Damsgaard. Possibili sorprese? Regini o Leris

Dovrebbe partire dalla panchina Fabio Quagliarella, sarà quindi uno fra La Gumina e Keita il centravanti dei doriani. Alla Sampdoria mancherà Ekdal per squalifica, Adrien Silva è il favorito per sostituirlo. Confermato Yoshida sulla destra perché Bereszynski non è ancora al 100%. A centrocampo ballottaffio fra Jankto e Damsgaard per la fascia sinistra.

In dubbio la presenza di Lukaku a causa dell’infortunio subito nella gara contro il Crotone, se non dovesse farcela partirà dal primo minuto Sanchez insieme a Lautaro Martinez. A centrocampo Sensi e Gagliardini si contendono il posto di Vidal che probabilmente partirà dalla panchina.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Yoshida, Colley, Tonelli, Augello; Candreva, Throsby, Adrien Silva, Jankto; Verre, Keita Balde. All. Ranieri.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte.

Lascia un commento