Lazio Cagliari Probabili Formazioni
Lazio-Cagliari

Lazio Cagliari Probabili Formazioni

Probabili formazioni di Lazio-Cagliari

Lazio Cagliari ecco le probabili formazioni

Molte assenze in casa Lazio, fuori in difesa Luiz Felipe e Patric, in dubbio anche Strakosha, mancheranno anche Cataldi e Caicedo. In difesa giocheranno Musacchio, Acerbi e Radu. Centrocampo confermato con Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto e Marusic. Davanti la coppia Correa Immobile.

Il Cagliari arriva a Roma con la rosa quasi al completo. Mister Di Francesco ha out Rog a centrocampo (stagione finita), ma spera di recuperare Duncan dopo il problema muscolare accusato in settimana. Ancora assente Klavan (positivo al Coronavirus), così come Luvumbo (lesione femorale). Da valutare Sottil per un problema muscolare. I sardi si schierano con il consueto 4-3-2-1 con Cragno in porta. La coppia di difesa è composta da Godin e Ceppitelli, con il neo acquisto Rugani che dovrebbe partire dalla panchina.

A destra confermato Zappa, con Lykogiannis sulla fascia opposta. A centrocampo la cabina di regia è affidata a Marin, e Deiola e Nandez ai suoi fianchi. Il primo potrebbe andare in panchina qualora recuperasse Duncan. In attacco la punta di riferimento è Simeone, con Pavoletti pronto alla staffetta nel secondo tempo: alle sue spalle il talento e la qualità di Joao Pedro e Nainggolan, con Sottil prima alternativa. Mister Di Francesco potrebbe anche optare per l’impiego del belga in mediana al posto di Deiola, con Pereiro titolare sulla trequarti.

Problemi indisponibili anche per il Cagliari. A Di Francesco mancheranno infatti Rog, Klavan, Luvumbo, da valutare le condizioni di Duncan e Sottil. Di Francesco conferma il 4-3-2-1 con Cragno in porta, Zappa e Lykogiannis i due terzini con Godin e Ceppitelli centrali. Centrocampo con Nainggolan, Marin e Nandez. Davanti dietro a Simeone agiranno Pereiro e Joao Pedro.

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Godin, Ceppitelli, Lykogiannis; Nainggolan, Marin, Nandez; Pereiro, Joao Pedro; Simeone. All. Di Francesco

Lascia un commento