La Champions League dal 2021 sarà su Amazon Prime

La Champions League dal 2021 sarà su Amazon Prime

Amazon avrebbe acquistato i diritti di 17 partite l’anno per il triennio 2021-2023 della Uefa Champions League

Il Sole 24 Ore ha riportato che dal 2021 la Champions League sarà visibile su Amazon Prime. Secondo il quotidiano la società con sede a Seattle si sarebbe aggiudicato uno dei pacchetti in gara per i diritti tv del triennio 2021-2023 della Champions League, con la possibilità di trasmettere la miglior partita del mercoledì sera. Nei prossimi giorni si capirà meglio se i diritti in esclusiva valgono per tutte le piattaforme o solamente per i diritti su internet.

Quanto costa il servizio

Stando a come gestisce il servizio di trasmissione delle partite all’estero, dove già danni permette la visione di eventi sportivi, la visione dovrebbe essere inclusa nei 36 euro dell’abbonamento, senza quindi un sovraprezzo.

Come e dove vedere le partite

Per la visione delle partite si potrà utilizzare l’app Prime Video disponibile per smartphone, Tablet, Pc, Google Chromecast, Fire e tutti gli altri già disponibili. Il fatto di essere già attiva come piattaforma di streaming dovrebbe eliminare i problemi avuti all’inizio da Dazn, essendo già collaudata.

Cosa aspettarsi da Sky, Mediaset o Dazn

La crisi e l’incertezza dovuta al coronavirus ha spinto Sky, Mediaset e Dazn ha presentare offerte più basse per i tre pacchetti messi in palio dall’Uefa, che così andrà con certezza ad incassare meno dei 900 milioni ottenuti per il triennio 2018-2020. Ora bisognerà attendere per capire chi si aggiudicherà i due pacchetti rimasti e per vedere se Amazon deciderà di mantenere l’esclusiva o rivendere i diritti delle partite di Champions League già vinti.

Lascia un commento