iPhone 12 e 12 Pro vediamoli a confronto

iPhone 12 e 12 Pro vediamoli a confronto

In questo confronto, ci concentriamo specificamente sull’iPhone 12 da 6,1 pollici e sull’iPhone 12 Pro da 6,1 pollici. Mentre l’iPhone 12 mini e l’iPhone 12 sono in gran parte gli stessi telefoni, ci sono alcune differenze fondamentali in termini di dimensioni e risoluzione del display. Anche l’iPhone 12 Pro e il Pro Max condividono molte delle stesse funzionalità, ma ci sono notevoli differenze nelle dimensioni del display e nella tecnologia della fotocamera.

Confronto fra colossi

iPhone 12 e 12 Pro_Display

La tecnologia di visualizzazione tra iPhone 12 e il modello Pro è quasi la stessa. Entrambi i dispositivi sono dotati di un display Super Retina XDR da 6,1 pollici che utilizza la tecnologia OLED con una risoluzione di 2532 x 1170 pixel a 460 pixel per pollice.
La differenza sostanziale riguarda la luminosità “tipica”: più elevata nel modello Pro rispetto all’iPhone 12, 800 nit contro 625. La luminosità massima effettiva dei display è la stessa, tuttavia, a 1200 nit, grazie al supporto universale per HDR.
Per quanto riguarda le altre potenzialità del dispay dispongono delle stesse.

iPhone 12 Pro

Design

Anche in questo caso le differenze sono molto poche, infatti entrambi presentano bordi piatti. Sono entrambi dotati anche di display edge-to-edge con intagli di dimensioni identiche sulla parte anteriore per ospitare i sensori Face ID.
La reale differenza è limitata al materiale della scocca. Ovvero: l’iPhone 12 si presenta con quello che la Apple chiama “alluminio di grado aerospaziale” mentre il 12 Pro è realizzato in “acciaio inossidabile di grado chirurgico”. Ciò significa che il primo ha una finitura in alluminio spazzolato, mentre il secondo ha una finitura inossidabile lucida.
Questa differenza di materiali ha implicazioni in termini di peso dei telefoni. L’iPhone 12 pesa quasi 164 grammi, contro i 189 del secondo modello.
Entrambi sono classificati per resistenza a schizzi, acqua e polvere IP68. Sotto questa valutazione, in particolare possono resistere all’immersione a una profondità massima di 6 metri per un massimo di 30 minuti.



Per quanto riguarda le prestazioni, la batteria e la connettività clicca qui.

Lascia un commento