Inter-Milan, arriva il derby, sabato alle 18.

Inter-Milan, arriva il derby, sabato alle 18.

Sabato alle 18 si giocherà Inter-Milan, ecco come ci arrivano

Dopo la sosta per le nazionali ritorna la serie A, il big match sarà Inter-Milan. Entrambe le squadre hanno dei giocatori positivi al coronavirus. L’Inter è però la squadra più colpita con sei giocatori, mentre i rossoneri potranno contare sul rientro di Zlatan Ibrahimovic. Per entrambi l’obiettivo è la vittoria i neroazzurri per scavalcare i cugini, il Milan invece per continuare la serie di vittorie e tornare a vincere un derby dopo 5 anni.

Inter

L’Inter arriva a questo appuntamento con 2 vittorie ed 1 pareggio, nell’ultima giornata contro la Lazio. I neroazzurri hanno il secondo miglior attacco del campionato con 10 gol, ma hanno anche la peggior difesa delle prime 6 posizioni.

I sei giocatori assenti causa Covid preoccupano Conte, che potrà però contare su una rosa ampia, che è stata ulteriormente rinforzata quest’estate. Non è stato dichiarato ma chiaramente l’obiettivo dell’Inter è la vittoria del campionato. Vincere il derby è quindi di fondamentale importanza.

Milan

Il Milan si presenta al derby con un ruolino di 3 vittorie in 3 partite, oltre ad aver superato, anche se con qualche difficoltà, i turni preliminari dell’Europa League. In campionato un buon attacco, 7 gol, è supportato da una grande difesa, i rossoneri infatti non hanno ancora subito gol in queste 3 giornate, solo il Napoli è riuscito a tenere la porta inviolata finora ma con una partita in meno.

Assenti Duarte e Gabbia per la positività al coronavirus, Pioli potrà però contare sul rientro di Zlatan Ibrahimovic, l’uomo che ha cambiato le sorti della squadra nella scorsa stagione. L’obiettivo è chiaramente tornare nell’Europa che conta, ma visto questo inizio sognare non costa nulla.

Lascia un commento